Visioni Corte International Short Film Festival 2018: i finalisti

Sono 62 i cortometraggi finalisti della 7^ edizione di Visioni Corte International Short Film Festival, scelti tra 1032 opere partecipanti provenienti da 55 Nazioni di tutto il mondo. I 62 selezionati provengono da 22 Paesi dai cinque continenti: Argentina, Belgio, Brasile, Canada, Congo, Danimarca, Finlandia, Germania, Giappone, Indonesia, Iran, Italia, Messico, Nuova Zelanda, Olanda, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera, UK, Ungheria, USA.

CORTOANIMATION

Cazatalentos (Spagna, 2018), 7’
Regia di José Herrera

El Niño y la Noche (Argentina, 2017), 12’
Regia di Claudia Ruiz

Il bacio (Italia, 2017), 3’42’’
Regia di Adriano Candiago

Lemon & Elderflower (UK, 2017), 3’
Regia di Ilenia Cotardo

Run Rostam Run (Iran, 2017), 11’37’’
Regia di Hossein Molayemi

Una carta de Leticia (Argentina, 2017), 3’20’’
Regia di Irene Blei

Una idea (Messico, 2017), 6’33’’
Regia di Juan Paulín

 

CORTODOC

A madman in the kitchen (Italia, 2017), 15’
Regia di Giovanni Calamari

Allafinfinfirifinfinfine (Italia, 2017), 9’42’’
Regia di Francesco D’Ascenzo

Bellissime (Italia, 2017), 7’53’’
Regia di Flavia Piccinni e Antonella Gaeta

Enjaulados (Brasile, 2017), 6’10’’
Regia di Tatiana Sager

Lunedì (Italia, 2017), 16’
Regia di Stefano Valentini e Niccolò Signorini

Radici di ferro (Italia, 2017), 10’10’’
Regia di Fred Cavallini

Terraform (Olanda/Indonesia, 2017), 5’
Regia di Sil Van Der Woerd

 

CORTOFICTION INTERNATIONAL

A Swedish Classic (Svezia, 2017), 8’
Regia di Måns Berthas

A woman’s right to shoes (Nuova Zelanda, 2017), 14’40’’
Regia di Robyn Grace

Aamir (UK, 2017), 16’22’’
Regia di Vika Evdokimenko

Calamity (Belgio, 2017), 20’
Regia di Maxime Feyers e Séverin De Streyker

Chuchotage (Ungheria, 2018), 16’07’’
Regia di Barnabás Tóth

Clac! (Francia, 2017), 19’
Regia di Fabien Ara

Como hacer una nube (Messico/Spagna, 2018), 10’
Regia di Carlos Barquín

Cubeman (Ungheria, 2017), 18’30’’
Regia di Linda Dombrovszky

Don’t Call Me Bro (Germania, 2018), 18’44’’
Regia di Gina Wenzel

Hay algo en la oscuridad (Spagna, 2017), 14’
Regia di Fran Casanova

Kein problem (Danimarca, 2017), 19’08’’
Regia di Magnus Millang

King Kong (Canada, 2017), 18’42’’
Regia di Lo Xu-Ming Tong

La balafre de l’aube (Svizzera, 2018), 15’
Regia di Gérémie Hartmann

Los invitados siempre vuelven (Spagna, 2017), 20’
Regia di Diego Sabanés

Mesle bache Adam (Iran, 2018), 20’
Regia di Arian Vazirdaftari

Nachtschade (Olanda, 2017), 14’30’’
Regia di Shady El-Hamus

New feelings (Russia, 2018), 19’
Regia di Anastasia Nechaeva

Repeat after me (Giappone, 2018), 15’
Regia di Yu Shibuya

Ridgeland (USA, 2017), 15’
Regia di Taylor MacDonald

Ingendwer (Germania, 2017), 14’30’’
Regia di Marco Gadge

Subcutaneo (Brasile, 2017), 19’
Regia di Carlos Segundo

The boat (Russia, 2017), 15’
Regia di Valerji Gaken

The Glass Pearl (Finlandia, 2017), 15’
Regia di Tommi Seitajoki

The little fish and crocodile (Congo, 2018), 15’17’’
Regia di Stefanie Plattner

The tree (Russia/Cecenia, 2018), 21’42’’
Regia di Hava Mukhiyeva

Tsar Bomba (Svizzera, 2018), 14’
Regia di Oskar Rosetti

Wonderland (USA, 2017), 14’18’’
Regia di Tiffanie Hsu

 

CORTOFICTION ITALIA

Bismillah (Italia, 2018), 14’07’’
Regia di Alessandro Grande

Denise (Italia, 2017), 15’
Regia di Rossella Inglese

Departures (Italia, 2018), 16’42
Regia di Nicolas Morganti Patrignani

Due volte (Italia, 2018), 15’
Regia di Domenico Onorato

Enfants Perdus (Italia, 2017), 16’15’’
Regia di Ermanno Dantini

Il regalo di Alice (Italia, 2017), 15’
Regia di Gabriele Marino

Il signor acciaio (Italia, 2017), 20’
Regia di Federico Cappabianca

Io non ho mai (Italia, 2018), 18’14’’
Regia di Michele Saia

Magic Alps (Italia, 2018), 14’45’’
Regia di Andrea Brusa e Marco Scotuzzi

Sensazioni d’amore (Italia, 2017), 19’
Regia di Adriano Pantaleo

Spiritosanto (Italia, 2018), 19’45’’
Regia di Michele Marchi

Stella 1 (Italia, 2017), 15’
Regia di Gaia Bonsignore e Roberto D’Ippolito

Un giorno alla volta (Italia, 2018), 13’10’’
Regia di Carmelo Segreto

Un mestiere qualunque (Italia, 2017), 12’55’’
Regia di Riccardo Federico

Un padre (Italia, 2017), 15’
Regia di Roberto Gneo

 

CORTOMUSIC

Caminem Lluny (Spagna, 2018), 4’
Regia di Geoffry Cowper

Change (Italia, 2018), 3’29’’
Regia di Antonio Petta

E sì tu (Italia, 2017), 5’35’’
Regia di Marco Latour

Flamenco (Italia, 2018), 6’35’’
Regia di Alberto Nacci

Maladie (Italia, 2017), 3’58’’
Regia di Alessandro D’Ambrosi e Santa De Santis

She seemed to be crying (Italia, 2018), 4’18’’
Regia di Marco Gallo e Mattia Caroli